CRITERI DI QUALITÀ

Il 16 Marzo del 2010, il Comune di Roma ha pubblicato la delibera n.35, in cui vengono descritte le specifiche da rispettare per l’ottenimento del punteggio massimo ai fini dell’ottenimento della licenza per la somministrazione di alimenti e bevande al pubblico.

Il Comune di Roma ha sancito che, oltre alla normale relazione tecnica di impatto acustico da accludere alla documentazione da consegnare allo S.U.A.P., è necessaria una Relazione sottoscritta Tecnico Competente in Acustica Ambientale iscritto all’albo regionale in merito alla effettiva insonorizzazione del locale.

In dettaglio, nella delibera n.35/2010 esattamente all’Art.9, vengono elencati i criteri di qualità il relativo punteggio per l’ottenimento della licenza.

I limiti di legge enunciati nel criterio fanno riferimento ai limiti imposti dalla zonizzazione del Comune di Roma vigente dal 29 gennaio del 2004, rispetti alla classe di appartenenza descritte nel D.P.C.M. 14/11/1997.

Contattaci per ulteriori chiarimenti e per ottenere la tua relazione.

Post A Comment